Via Hermada, 8 – 20162 Milano -

Teatro nei Cortili 2021
20 settembre 2021

Comedians | 20 settembre, 19:30

TEATRO NEI CORTILI

COMEDIAN_Antonello Taurino_ph. Laila Pozzo (2)

-

-

di e con Antonello Taurino

-

-

-

Continuavano a ripetergli: “Fai una comicità troppo colta, alta, intelligente” (strano, per lui il top sono Franco&Ciccio); ma ad Antonello Taurino, noto per Il Clerico vagante, I mestieri più stupidi del mondo, Il professore, Il Teatro senza Conflitto a Zelig Arcimboldi, e per i tanti spettacoli comici in Teatro con cui ha girato l’Italia negli ultimi dieci anni, conveniva tener fede alla nomea ormai radicata. Nasce così COMEDIAN, un recital in stile Stand-up Comedy in cui il nostro, per darsi un tono, azzarda un raffinato omaggio agli stand-up Comedian anglosassoni. E tutto questo già a partire dal 2008, prima che arrivasse “l’ondata” talebana, quando al Taurino era già chiaro con che quel tipo di comicità “Stand-up Comedy” si potesse, al massimo, giocare a un rispettoso “proviamo a fare come se…”

Quindi: microfono, asta, niente scenografia, e i racconti della sua vita di comico, attore e docente trapiantato da Lecce a Milano (non presenti in altri suoi spettacoli a Teatro) e brani invece tratti da altri suoi spettacoli teatrali (Miles Gloriosus, Trovata una Sega!, La Scuola non serve a nulla e Sono bravo con la lingua. Poi le gaffes de Il Clerico vagante, I mestieri più stupidi del mondo e l’idea di una fiction su Gesù… Un recital che da anni gira l’Italia mietendo successi su palchi come lo Zelig, per approdare poi addirittura in Svizzera (tedesca!) a New York City, Parigi, Londra, Amsterdam e, nella versione inglese, perfino al mitico FRINGE Festival di Edinburgo, dove calca i palchi dei grandi Comedians anglosassoni. E dulcis in fundo, in una birreria salentina di un suo cugino pregiudicato, dove viene pagato in melanzane.

Vincitore del “Primo Premio Assoluto” al Festival Nazionali del Cabaret di Aversa e del “Premio della Critica” in quelli di Martina Franca e Gallarate, è un artista a tutto tondo che sarebbe riduttivo definire “comico”. Insomma, uno che ha tanta confusione in testa, ma lui riesce a spacciarla per “multiforme poliedricità”.

L’appuntamento è per lunedì 20 settembre alle 19:30 nel cortile di via Grassini 5 a Bruzzano.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria – 02.6420761 / promozione@teatrodellacooperativa.it 

-

In collaborazione con

Coop_DAN

Logo

  • linkedin
  • pinterest
Aggiungi appuntamento
20 settembre 2021