Via Hermada, 8 – 20162 Milano -

MILANO È VIVA
19 luglio 2022 - 01 ottobre 2022

METTI UNA SERA D’ESTATE… A NIGUARDA!

Milano è Viva

Logo MilanoVIVA_POS_rgbIl Teatro della Cooperativa, forte dell’impegno nei confronti della comunità di Niguarda, che negli anni lo ha reso un punto di riferimento per la rigenerazione culturale del quartiere, vuole rilanciare il ruolo delle arti performative all’interno di un progetto di inclusione sociale volto a migliorare la proposta di intrattenimento del territorio e a incentivare la partecipazione culturale, intercettando nuovo pubblico.
Da qui nasce il progetto Metti una sera d’estate… a Niguarda, una rassegna di spettacoli dal vivo, multidisciplinare e itinerante che, attraverso 5 appuntamenti aperti a tutta la comunità dei residenti e non, mira a far riscoprire 5 luoghi nascosti e inaspettati del quartiere, legati dalla cultura green e dalla sostenibilità ambientale.

Questi spazi non convenzionali − dagli orti condivisi alle fattorie didattiche fino a Villa Clerici − nel periodo estivo si trasformeranno in luoghi di spettacolo, ospitando laboratori teatralizzati per bambini, eventi di teatro comico, di impegno civile e concerti musicali, accompagnati da momenti conviviali di ristoro, grazie alla collaborazione con operatori locali. Gli appuntamenti, a titolo gratuito, nell’ottica di una maggiore inclusività, sono pensati per la fruizione da parte di un pubblico trasversale e per offrire occasioni di socialità attraverso proposte artistiche di qualità.

Il progetto ha attivato una sinergia tra le realtà culturali con sede nel quartiere: OrtoComuneNiguarda, Ortaja, Impresa Turati, Artis, QuintAssenza, CAM di via Ciriè e dà sostegno a giovani talenti artistici, alcuni dei quali locali. L’iniziativa prevede un impatto socio-economico sul territorio in termini di aumento dello sviluppo turistico, dell’utenza dei servizi erogati dagli enti collaboratori e di promozione degli operatori commerciali.

TESTE DI MINCHIA_Giulio Cavalli (vert)19 luglio | Villa Clerici

• h. 18:00 – 18:30, in caso di bel tempo, visita guidata ai giardini all’italiana della Villa.

• h.19:00 Falcone, Borsellino e le teste di minchia (30 anni dopo) giullarata stand-up antimafiosa di e con Giulio Cavalli. A seguire incontro di approfondimento con ospiti. Durante la giornata visite guidate ai giardini all’italiana della Villa.

A trent’anni dalla strage di via D’Amelio uno spettacolo che fa della risata un’azione di antiracket culturale, perché per Cavalli, giornalista, scrittore e uomo di teatro: «Ridere è il modo migliore per neutralizzare la mafia e praticare la memoria dei due giudici, additare i boss, nonché per cominciare a sconfiggerli e costringere chi deve farlo a farlo».

26 luglio | giardino di Ortaja

• h. 17:00 Storie surreali e inquietanti animali di Schedìa Teatro.
Lettura recitata con Riccardo Colombini e laboratorio in cui i bambini sono invitati a dipingere tutti insieme su una grande tela alcuni degli animali protagonisti delle storie raccontate.

• h. 19:00 Agrodolce con Claudio Batta.

Spettacolo teatrale scritto da SOLOClaudio Batta e Riccardo Piferi, che ne firma anche la regia, Agrodolce porta lo spettatore a riflettere sulla tematica dell’alimentazione e degli sprechi con ironia e intelligenza.

8 settembre | CAM

• h. 14:00 laboratorio musicale di avviamento al ritmo per bambini e genitori a cura di Mylvis Lopez Homen.
Un viaggio immaginario tra i ritmi del Brasile attraverso la costruzione di una “batteria” di samba, utilizzando oggetti e accessori di recupero che serviranno come strumenti musicali.

22 settembre | OrtoComuneNiguarda

● h. 17:00 Ortaggi in scena a cura di Alice Vercesi e Marzia Wilma Riva. Laboratorio teatralizzato di cucina per bambini. Una caccia al tesoro diventa la cornice all’interno della quale prendono vita nuove storie legate agli ortaggi che popolano l’orto. Durante l’evento verrà offerta la merenda ai bambini.

● h. 19:00 concerto jazz di Backyard Trio (Marco Fazio sax, Alessia Turcato voce, Marco Carboni chitarra) con aperitivo a cura di Artis.
Brani jazz, pop e soul riarrangiati in versione acustica.

Renato Sarti e i suoi burattini_ph. Jacopo Gussoni (1)01 ottobre | Parco didattico dell’Impresa Agricola Turati

• h. 18:00 Arlecchino, Brighella e il sultano Alì Cacà a cura di Teatro della Cooperativa. Spettacolo di burattini di Renato Sarti con Gabriele Vollaro e Lorenzo Falchi dell’Associazione QuintAssenza nell’ambito di una giornata dedicata ai bambini.

-

-

-

 

  • linkedin
  • pinterest
Aggiungi appuntamento
19 luglio 2022 - 01 ottobre 2022