Via Hermada, 8 – 20162 Milano -

News
Nessun spettacolo in programma

La fabbrica del teatro

Renato Sarti alla tavola rotonda di OndaCoin per una riflessione sul settore dello spettacolo

ONDACOIN

Il settore dello spettacolo è stato azzerato dall’emergenza Covid-19 ed è uno dei più penalizzati, soprattutto perché spesso la cultura non è riconosciuta come un sistema d’impresa e un mercato del lavoro importante in Italia. Sugli strumenti per ripartire, dalla moneta complementare agli strumenti bancari di finanziamento, si discuterà Giovedì 30 aprile 2020, dalle Ore 18.30, in diretta fb e su zoom, con alcuni dei protagonisti del settore, alla tavola rotonda promossa da OndaCoin, moderata da Ilaria Guidantoni, giornalista e scrittrice.

Alla vigilia del Primo Maggio, quest’anno senza piazze né concerti, simbolo della cultura e del lavoro, un richiamo alla fabbrica del teatro e agli operatori del settore, lavoratori, specializzati e troppo spesso precari, al di là dei grandi nomi.

Interverranno accanto a Renato Sarti, attore, drammaturgo e regista, triestino, in collegamento da Milano dove nel 2001 ha fondato il Teatro della Cooperativa; Luigi Martines, presidente e fondatore del gruppo Onda del settore energetico, da Siracusa; Fabio Granata, Assessore alla cultura, università patrimonio Unesco e legalità della Città di Siracusa, nisseno, politico di lungo corso.

A seguire Michele Canditone, Napoletano, Procuratore del Cda della Fondazione Pierlombardo, AD Teatro Franco Parenti, Amministratore unico di Bagni Misteriosi, da Milano, che darà quale numero sull’indotto del teatro e presenterà la sua richiesta per finanziare il teatro come impresa. Concluderà Dario Romano, Manager Co-fondatore e Direttore Generale di Onda Coin, da Roma, che farà il punto sul piano applicativo degli strumenti rispetto al teatro e in particolare alle compagnie indipendenti.

Potrete seguire la diretta dalla pagina facebook dell’evento a partire dalle 18:30 di giovedì 30.

 

  • linkedin
  • pinterest
Aggiungi appuntamento
Nessun spettacolo in programma