Via Hermada, 8 – 20162 Milano -

Mostre
01 dicembre 2021 - 09 gennaio 2022

PENSARE IL TEATRO – FACCE DA TEATRO

1 dicembre 2021 - 9 gennaio 2022

pensare il teatroLe parole della gente di teatro e le loro facce nei ritratti dei tre pittori Alessandro Bellucco (grafite), Igor De Marchi (olio), Francesco Falcolini (penna a sfera). La mostra è a cura di Gianfranco Falcone che ha raccolto le testimonianze degli artisti, accogliendoli sul suo blog con una breve presentazione. Amare il teatro, giocare il teatro, soffrire il teatro, sognare il teatro… Insomma cucinatelo come volete purché sia teatro. Anche in streaming? No quello no. Quello non è teatro. Eccoci qua. A giocare insieme il gioco del teatro.
I n s i e m e, parola nobilissima. Il gioco del teatro è un gioco che si gioca insieme. Non è masturbazione, altra parola nobilissima, che però non è teatro. Teatro è essere insieme, giocare insieme.
Così nasce Pensare il Teatro – Facce da Teatro, come gioco, come storia d’amore, come battaglia persa che sempre si perde e mai si vince, ma che è essenziale giocare (almeno per alcuni). A questa chiamata alle armi della poesia hanno risposto gli amanti delle cause perse. Ma c’è forse causa migliore?

mar – ven 15:00 / 19:00 – sabato e domenica (per evitare assembramenti) la mostra sarà fruibile solo per il pubblico degli spettacoli del teatro – chiusura natalizia: 24 dicembre – 1° gennaio

RENATO

Renato Sarti

ALESSANDRO BELLUCCO
Nato a Torino nel febbraio 1970. Dopo aver frequentato il Liceo Artistico di Savona si trasferisce a Firenze per diplomarsi in Pittura all’Accademia di Belle Arti nel 1992. Con il servizio militare approfitta dell’ospitalità di Milano, città di cui si innamora subito e dove deciderà di trasferirsi non prima di aver trascorso tre anni in Monferrato nello studio di Aldo Mondino (“tre anni in botte come il Barolo”, diceva Aldo). Milano segna l’inizio di un percorso artistico con mostre collettive e personali in Italia e all’estero. Nel 2004 un nuovo trasloco in direzione sud verso Roma, cinque anni intensi e poi, passando per Torino, il rientro a Milano dove vive e lavora tuttora. Dal 2002 insegna e collabora con Accademie di Belle Arti come docente Pittura e di Anatomia Artistica.
https://alessandrobellucco.wordpress.com / alessandro.bellucco@gmail.com

CELESTINI

Ascanio Celestini

FRANCESCO FALCOLINI
Ho chiamato, con gli altri, Francesco Falcolini a partecipare al progetto Pensare il teatro. I disegni da lui prodotti con le sue amate penne BIC, su fogli A4, sono un gesto di affetto e di stima nei miei confronti – è lui stesso ad affermarlo – oltre che di rispetto per il teatro, che Francesco considera un ambito di produzione culturale storicamente tra i più ricchi e fertili in Italia. Il suo è stato un regalo nei miei confronti, che si è sempre accompagnato al piacere di lavorare in parallelo con due pittori, come Alessandro Bellucco e Igor De Marchi, di cui Francesco ama capacità e sensibilità.

falcoliniarte.blogspot.com | falcolini@gmail.com

 

SERENA

Serena Sinigaglia

IGOR DE MARCHI
Artista autodidatta che si ispira alla tecnica del ritratto rinascimentale e ottocentesco sino alla corrente artistica del cubismo. Studi e ricerche sull’analisi caratteriale attraverso le forme dei volti, la mitologia classica, il simbolismo e le immagini allegoriche, lo portano negli anni a sviluppare una personale rappresentazione scenografica in stile teatrale, dove i soggetti ritratti vengono immersi dal pittore in un “palcoscenico” nero per recitare un monologo silente agli spettatori.
https://igorpaintings.it | instagram @igorpaintings
info@igorpaintings.it

-

-

GIANFRANCO FALCONE

FALCONE

Sono nato nel 1961 e vivo a Milano. Da giovane zaino in spalla e autostop ho viaggiato molto:
Europa, Asia, Medio Oriente, USA. Ho fatto i mestieri più diversi: imbianchino, pizzaiolo, lavapiatti,
giornalista, educatore nel mondo della disabilità, educatore di strada, educatore con i ragazzi del carcere minorile.
Mi sono fermato e mi sono laureato in Filosofia. Ho insegnato nelle scuole elementari.
Ho pubblicato diversi libri, a volte con lo pseudonimo di Mario Mascaro.
Ho lavorato come psicoanalista laico. Ho aperto e gestito per anni uno sportello psicopedagogico a scuola.
Un giorno mi sono ammalato e sono andato in coma. Così ho passato tre anni in ospedale. Ho attraversato la notte.
Sempre affamato di vita mi sono laureato in Psicologia. Adesso sono in carrozzina.
Educo la mia tetraplegia, continuo a guardare il mondo con disincantata meraviglia e ne scrivo.
A volte racconto sul settimanale L’Espresso nel mio blog Viaggi in Carrozzina, a volte racconto sulla rivista mentinfuga.

gianfrancomario.falcone@gmail.com /  viaggiincarrozzina.blogautore / mentinfuga.com

  • linkedin
  • pinterest
Aggiungi appuntamento
01 dicembre 2021 - 09 gennaio 2022